DIALOGO CON 2 MAGLIONI

con Benedetta Barzini

La missione è apparentemente semplice: modificare, che può voler dire abbellire o imbruttire, due maglioni usati di cui non si sa nulla. Si è persa traccia del loro passato, della loro provenienza, della storia dei loro proprietari.
Presumendo che i due capi siano infelici di essere finiti in un lotto di roba usata, si cerca di tirargli su il morale facendosi raccontare chi sono. Sono clandestini? Sono stati buttati via? Oppure sono vittime di una losca organizzazione mafiosa che specula su inermi abiti dismessi?
Sono tristi, questo è poco ma sicuro.
Benedetta Barzini cerca di riportarli in vita, dandogli una nuova identità, un nuovo padrone e, in definitiva, una nuova ragion d’essere. Ce l’ha messa tutta, ma anche lei non è molto allegra per indole, quindi il risultato non è festoso. A suo dire, non è né bello né brutto, solo un po’ speciale.

Benedetta1
Benedetta2