ri.ABITO e Il Signor Qualcuno

di Diletta Cancellato

ri.ABITO è un progetto ideato da Diletta Cancellato in collaborazione con Denise Bonapace e Abitario, ​con lo scopo di reinventare e dare una nuova vita agli abiti da uomo usati e poi abbandonati, ma che ancora hanno tanto da raccontare. Gli abiti, caratterizzati da colori spenti e aspetto rigoroso, vengono ammorbiditi nelle forme e arricchiti con colori e ricami, diventando dei pezzi unici dedicati ad un nuovo pubblico, sia maschile che femminile.

Ispirandoci al libro di Joanna Concejo “Il Signor Nessuno” abbiamo deciso di dare una svolta alla storia e di aiutare il signor Nessuno a diventare Qualcuno. Non potente, ricco o famoso, sia ben inteso, quelle cose al signor Nessuno non interessano affatto. Vogliamo invece che egli riesca a mostrare al di fuori tutta la sua ricchezza interiore, la magia della delicatezza, la semplicità dell’unicità, la sua particolarità autentica e non ostentata. Così d’ora in avanti il nostro protagonista non sarà più Nessuno, sarà Qualcuno, forse ancora invisibile tra i tanti, ma non più nascosto a se stesso. 

Immaginandoci di intervenire sul suo guardaroba, abbiamo trasformato gli abiti da uomo, capo d’abbigliamento anonimo e “grigio” per eccellenza, con ricami e drappeggi, ognuno in base alla peculiarità propria del capo, arricchendoli con colori e forme inusuali e dandogli la possibilità di intraprendere una nuova vita, anche al femminile.